Via G. Tavoni, 952 - Ponte di Vignola

Formica di Savignano sul Panaro - Modena

Segreteria automatica 059/766512—Telefono/fax 059/775510

Casella di testo: CINEMA BRISTOL
Multisala

“Il cinema è lo strumento migliore per esprimere il mondo dei sogni, delle emozioni, dell’istinto, l’incursione attraverso la notte dell’inconscio”

       Luis Bunuel

Organizzazione: F.lli Baldoni Flavio & C.  S.n.c. - Via G. Tavoni n. 952 - 41056 Savignano sul Panaro - P.I. e C.F. 00509640363

Seguici con:

Casella di testo: ASSOLUTAMENTE SI
Il cinema da non perdere

RASSEGNA FILM


21/03 e 23/03 	LE STAGIONI DI 				LOUISE

28/03 e 30/03 	IL CLIENTE

04/04 e 06/04	IL CITTADINO 				ILLUSTRE

11/04 e 13/04	DOPO L’AMORE

18/04 e 20/04	LA MIA VITA DA 				ZUCCHINA

Casella di testo: Do you speak english?
V. O.
Versione originale
Tutti i Lunedì Proiezione film in lingua originale
(con sottotitoli)


Lunedì 27 marzo
n.d.

Focus on

Giovedì, 23 Marzo

 EMMA WATSON E’ BELLE, OZPETEK TORNA A ISTANBUL, FUGA DALL’ITALIA IN NON E’ UN PAESE PER GIOVANI.

PER LA RASSEGNA ASSOLUTAMENTE SI’ - IL CINEMA DA NON PERDERE:  L’ANIMAZIONE DEL MAESTRO LAGUIONIE LE STAGIONI DI LOUISE E IL REGISTA PREMIO OSCAR IRANIANO ASHGARD FARHADI IL CLIENTE.

Bill Condon rilegge in live action il classico a cartoni animati del 1991 La Bella e la Bestia. Ferzan Ozpetek rende omaggio alla sua Istanbul con un cast tutto turco Rosso Istanbul. Giovanni Veronesi la crisi, la fuga a Cuba Non è un paese per giovani.

Per la rassegna ASSOLUTAMENTE SI’ -  Il cinema da non perdere. Giovedì 23 marzo  animazione per adulti con il toccante Le Stagioni di Louise di François Laguionie; voce e l’interpretazione di Piera Degli Esposti. Martedì 28 marzo Il cliente miglior sceneggiatura e miglior attore a Cannes per  il regista Ashgar Farhadi premio Oscar con La separazione.

 

A ISTANBUL…. UN MAGGIO ROSSO SEXI

Da venerdì 24/03

Feriali (no mart.): Ore 21,00

Sabato : Ore 18,15 e 21,00

Domenica: Ore 14,30 - 16,50 - 18,50 e 21,15

Liberamente tratto dall'omonimo libro del 2013, che mescolava ai ricordi personali dell'infanzia e adolescenza in Turchia di Ferzan Ozpetek il viaggio di riscoperta di una donna "inventata" di nome Anna, Rosso Istanbul riporta il regista de Le fate ignoranti nel suo paese d'origine, lasciato cinematograficamente all'indomani di Harem Suaré e ritrovato vent'anni dopo con struggimento, malinconia e con almeno un po' di quella nostalgia che abbraccia il romanzo, permea la città in cui è ambientato e che in fondo pervade molti film dello stesso Ferzan.
Per il suo undicesimo lungometraggio, l'autore de
La finestra di fronte e Saturno contro non ha scelto, giustamente, attori italiani, chiamando invece a interpretare i protagonisti della sua storia due attori magari poco famosi da noi, ma ben conosciuti in Turchia: Halit Ergenç e Tuba Büyüküstün. Ozpetek firma un thriller a voltaggio melodrammatico che è insieme elaborazione del lutto creativo e rinascita esistenziale attraverso l’incontro-scontro tra arte e vita, verità e finzione, desiderio e prassi.

 

1991 - 2017 dal cartoon al live action

Feriali: Ore 21,00

Sabato: 18,15 e 21,00

Domenica: Ore 14,30 - 16,30 - 18,40 e 21,00

Ecco finalmente l’attesissimo remake in live action di La bella e la bestia del 1991, diretto da Gary Trousdale & Kirk Wise, uno dei simboli del Rinascimento Disney dei Novanta, nonché il primo lungo d'animazione a espugnare l'Academy con una nomination come miglior film. Un'opera dunque di assoluto valore storico, che la Disney decide qui di riproporre in copia carbone, incluso il "libretto" di Howard Ashman su musiche di Alan Menken.

La Bella e la Bestia nella sua fattura è uno spettacolo che il team tecnico e artistico capitanato dal regista Bill Condon non ha preso sotto gamba, come dimostrano l'allestimento delle scenografie, gli arrangiamenti, le coreografie e le performance: ha il pregio d'essere un musical che si presenta orgoglioso del suo impianto da vecchia Hollywood. La storia, liberamente ispirata alla fiaba di Madame Leprince de Beaumont, rimane un intelligente racconto morale di buon auspicio per la crescita dei più piccoli, e un ottimo memento per gli adulti che ne abbiano dimenticato i temi. La presenza di Emma Watson come protagonista non è casuale, dato che l'attrice, da sempre impegnata per l'abbattimento dei pregiudizi, ha scelto personalmente questo progetto, preferendolo al Cenerentola che le era stato prima proposto.

 

NON E’ UN PAESE PER COMMEDIE

Feriali: Ore 20,30 e 22,30

Sabato: 18,15 - 20,30 e 22,30

Domenica: Ore 14,30 - 16,40 - 19,00 e 21,00

La nuova commedia a tinte drammatiche scritta e diretta da Giovanni Veronesi Non è un paese per giovani. Il progetto muove i primi passi a partire da una trasmissione radiofonica, condotta dallo stesso Veronesi su Radio 2, basata sulle telefonate inoltrate a ragazzi italiani emigrati all’estero i quali raccontano la loro storia e i motivi che li hanno spinti a lasciare l’Italia. Oltre 100.000 i ragazzi italiani che ogni anno lasciano lo Stivale in cerca di fortuna e di un tenore di vita migliore all’estero. Da un mix di tante storie raccontate a Veronesi da ogni angolo del mondo è nato il soggetto del suo nuovo film.

Tra le storie di Non è un paese per giovani, la trasmissione radiofonica, Giovanni Veronesi non ha scelto la più rappresentativa forse, ma di sicuro la più gettonata tra chi sogna di abbandonare il Belpaese: aprire un chiosco su una spiaggia caraibica. Sandro e Luciano lasciano Roma e fanno rotta su Cuba, dove si imbattono nella strampalata Nora e sperano di fare soldi col business del chiringuito abbinato all’offerta di wifi, bene raro e ambito nell’isola. Ovviamente le cose andranno diversamente.

 

 

Speriamo di assicurarvi Buon Divertimento con le nostre proposte cinematografiche.

 E lo spettacolo continua...

 

 

 

 

Casella di testo: Parlez vous francais?
Casella di testo: Hablar espanol?
Casella di testo: Sie sprechen Deutch?

W. K.

Weekend Kids

Tutti i Weekend Proiezione film per ragazzi

 

 

 

LA BELLA E LA BESTIA

Feriali: Ore 21,00

Sabato: Ore 18,15 e 21,00

Domenica Ore 14,30 - 16,30 - 18,40 e 21,00

Per saperne di più clicca qui

Questa volta noi NON CI SIAMO.

Dopo una lunga riflessione siamo giunti a una sofferta decisione. Altro...